Sonia Bruganelli contro gli haters: “Non conduco una vita di lusso”

di AnnaMaria Commenta

Sonia Bruganelli è di nuovo al centro delle polemiche sui social. Non è la prima volta infatti che la moglie di Paolo Bonolis viene attaccata su Facebook per le sue foto che mostrano una vita trascorsa tra agi e lussi, senza alcun rispetto – dicono gli haters – per chi a malapena arriva a fine mese. In una intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, Sonia Bruganelli attacca i suoi haters affermando che sia solo gente che vuole visibilità a sue spese.

Ecco come si è espressa la Bruganelli:

Spesso quella degli hater è solo voglia di attenzione. Non mi piacciono quelli che fanno i politically correct tanto per farlo. O ci vivi davvero così, oppure fai solo finta, è solo una messinscena per sembrare quello che non sei. Non faccio una vita di lussi, faccio quello che fanno in molti: vado a prendere i figli a scuola, li aiuto a fare i compiti, ora sono alle prese con il Teorema di Pitagora: a 43 anni ci sta che me lo sia scordato no? […] Penso sempre a quello che posto. Metto le cose che mi divertono e tutto quello che non toglie niente all’intimità della nostra famiglia

E poi ha continuato:

Tutti hanno piacere a mostrare le cose belle. Sono sicura che sui profili social di chi mi ha attaccato troverei foto in cui a loro volta ostentano qualcosa: una borsa, un paio di scarpe, una cena al ristorante. Ho il privilegio di fare una vita più comoda e la mia vita è anche questa. Se facessi vedere solo che cucino o vado a far la spesa sarei molto più falsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>