Barbara De Rossi: Anthony Manfredonia il suo uomo del sud fra famiglia e romanticismo

di Mariella Jannuzzi Commenta

È passato già qualche mese da quando Barbara De Rossi, reduce da un divorzio con Branko Tesanovic, dopo quindici anni di matrimonio, ha iniziato una nuova relazione con il musicista Anthony Manfredonia, più giovane di lei di ben vent’anni. Complice forse anche la ritrovata perfetta forma fisica dopo la sua partecipazione a Ballando con le stelle e la sospensione di pesanti cure ormonali, Barbara De Rossi, più aperta all’ottimismo, si era di nuovo innamorata.

La nuova relazione aveva creato non pochi commenti, le solite maligne accuse di volersi sentire giovane a tutti i costi, Barbara De Rossi non ci sta, la sua è una pazzia d’amore ma ben ponderata, spiega al settimanale Diva e Donna: “La pazzia più grande per amore è stata questo: fidanzarmi con un uomo con vent’anni in meno. Ma è una pazzia dettata da cose che sono accadute nel corso dei mesi una pazzia che non si poteva più evitare, anche se ho fatto veramente di tutto per evitarla. Io sono una quadrata, stabile, razionale. Non sono mica una che si butta”.

Ed effettivamente Barbara De Rossi non ha mai creato gossip intorno a sé, ed a proposito della moda di accompagnarsi a toy boy, pensa che le sensazioni non dipendano dall’età: “Dipende da chi è lui, da cosa ti trasmette, cosa ti dà. Altro che “toy boy”, uomo giocattolo! Intanto è da vedere se un uomo di trent’anni è un ragazzino. Ma poi come fanno a giudicare se non conoscono? E una come me poi, che ha sempre fatto una vita irreprensibile, senza scandali. Che ne sanno?”.

Anthony Manfredonia è molto romantico, racconta Barbara De Rossi, molto più maturo dela sua età: “Ragiona come un cinquantottenne. Sarà che è del Sud. Gli uomini del Sud hanno un grande senso della famiglia, sono molto romantici. Lui mi scrive poesie, mi ha dedicato due canzoni del suo nuovo cd. Nessuno aveva mai fatto cose del genere per me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>