Pato, Sthefany Brito, ex moglie vuole mandarlo in carcere per il mancato pagamento degli alimenti

di Redazione Commenta

Spread the love

Pato, l’attaccante del Milan rischia il carcere, non ha commesso nessun reato, non ha ammazzato nessuno e non è neanche coinvolto in magheggi con il calcio scommesse, assolutamente niente di tutto questo. Semplicemente sembra che non paghi gli alimenti all’ex moglie, attrice di telenovelas, Sthefany Brito, che fa parlare il suo avvocato Gisela Pazini: “Stiamo valutando il modo migliore per chiedere il carcere per Alexandre Pato”. Il loro matrimonio è durato esattamente nove mesi e tredici giorni.

Per questi pochi mesi, lei pretenderebbe di ricevere un vitalizio perché, essendo stata lontana dal suo paese per qualche mese, non riesce a reinserirsi nel mondo del lavoro, sostiene Sthefany Brito, quindi deve mantenerla lui, all’epoca si parlava di 57 mila euro al mese, giusto qualcosina per comprare latte e pane tutti i giorni per sostentarsi.

Succede però che arrivi una sentenza del tribunale di Rio de Janeiro che sospende l’obbligo per Pato di pagare gli alimenti alla ex-moglie, il legale del giocatore aveva fatto ricorso alla sentenza in cui si stabiliva la quota mensile da versare. L’avvocato di Sthefany Brito ha spiegato, intervistata da un quotidiano brasiliano, che Pato aveva chiesto all’attrice di smettere di lavorare, in cambio lui avrebbe versato sul suo conto corrente una cifra mensile piuttosto cospicua. Pare che il pagamento sia stato effettuato solo fino a quando i due si sono sposati, poi è stato interrotto. Dopo il divorzio le è stato offerto un versamento di 5mila reais al mese (2200 euro) fino alla fine dell’anno, somma che la modella ha considerato insufficiente.

L’avvocato di Pato, ovviamente, non è dello stesso parere, la sospensione dell’obbligo di pagare gli alimenti sancita dal tribunale lo salva automaticamente e rincara la dose, spiegando che non essendoci figli, è surreale passarle una pensione e spiega anche che l’allontanamento momentaneo dal suo paese, è stato troppo breve per averle cagionato dei danni: “Il problema è che la Brito ha vissuto in Italia per sette mesi con lui. Questo e’ uno scambio quasi equo. E’ il tempo in cui solitamente un attore si prende una vacanza. Chi ha detto che ha perso il lavoro per il suo trasferimento in Italia di qualche mese?”.

In realtà il punto è un altro, Pato e Barbara Berlusconi hanno da poco iniziato una chiacchierata storia d’amore, i due neo fidanzati sono stati a Rio De Janeiro, la stampa rosa ha dato molto risalto a questa notizia, inevitabile che Sthefany Brito ne sia venuta a conoscenza, troppi articoli e foto dei giornali per poterla ignorare. Insomma, che se un attacco di gelosia nei confronti dell’ex marito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>