Festival di Sanremo 2013: è morto il figlio di Franco Gatti dei Ricchi e Poveri

di Mariella Jannuzzi Commenta

festival.sanremo-2013-franco-gatti-ricchi-poveri

Avrebbero dovuto essere presenti stasera al Festival di Sanremo 2013 i Ricchi e Poveri, storico gruppo italiano che ha davvero scritto la storia della kermesse sanremese. Non sarà così, purtroppo, il figlio di Franco Gatti, quello con i baffi, ha perso suo figlio in circostanze misteriose.

Il figlio Alessio, 23 anni, è deceduto nella sua casa di Nervi, è stato trovato morto. A lanciare l’allarme è stata una vicina di casa che, dal suo appartamento, ha visto il corpo riverso in terra del ragazzo.

Secondo le prime indiscrezioni, si trattava di una overdose di stupefacenti, forse cocaina, per via di polvere bianca trovata sul tavolo di casa. Il manager storico dei Ricchi e Poveri, Giorgio Tani, smentisce categoricamente, non ha mai fatto uso di droghe.

Fabio Fazio, ha annunciato commosso la notizia in sala stampa:

Mi ha appena chiamato Angelo dei Ricchi e Poveri: è mancato il figlio di Franco, un ragazzo di 23 anni. Stasera non ci saranno e basta.

A Sanremo c’è anche il figlio di Angela, Luca Brocherel, che è d’accordo con il manager:

Siamo sempre stati come una grande famiglia, siamo cresciuti insieme. Ho visto Alessio l’ultima volta un mese e mezzo fa. Era un ragazzo squisito, semplice. Contesto le indiscrezioni che parlano di presunta overdose: è allucinante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>