Elisabetta Canalis è incinta di Brian

di Francesca Spanò Commenta

elisabetta canalis

La notizia è stata data proprio da Alfonso Signorini, sempre super informato in tema di gossip. Elisabetta Canalis è incinta e il padre sarebbe proprio il compagno Brian. Con lui aveva detto del resto di aver pensato anche alla famiglia, nonostante abbia confessato di non avere avuto mai un particolare istinto materno. E’ il momento di capitolare anche per lei, dunque e ad autunno sarà mamma.

A spifferare tutto con un tweet proprio Signorini che le ha fatto gli auguri, confermando anche il suo legame con il chirurgo spinale, Brian Perri. Si era parlato persino di crisi ed, invece, ecco la bella notizia. Oggi lei si sente cresciuta e pensa di aver trovato la persona giusta che possa intraprendere con lei un serio cammino di coppia nella vita. Non si parla di matrimonio e, del resto, si aspetta ancora la sua conferma, anche se non sembrano esserci troppi dubbi.

Il pettegolezzo, dunque, è servito e come ha detto di recente davvero Brian è riuscito a tirar fuori il meglio di lei e a farle scegliere di costruire una famiglia. Sono lontani i tempi in cui si faceva vedere con George Clooney. Quest’ultimo pare sia pronto a sposarsi con Amal Alamuddin ed Elisabetta Canalis, ha espresso il proprio augurio per una vita felice. Nel frattempo, di recente ha anche confessato di aver preso un importante impegno con Unicef. E’ stata scelta la lanciare la campagna “100% vacciniamoli tutti”. Una iniziativa benefica che permetterà di portare i vaccini di base, in grado di salvare i piccoli ammalati o di evitare il contagio, in ogni angolo della terra. Difendere loro, significa credere nel nostro futuro ha confermato Elisabetta, ma ora per lei è tempo di pensare alla sua gravidanza e al radioso futuro che l’aspetta.

Photo Credit Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>