Lele Mora arrestato, Giovanni Conversano è soddisfatto

di Mariella Jannuzzi Commenta

Non bisognerebbe mai gioire sulle disgrazie degli altri, non succede così per Giovanni Conversano che, alla notizia dell’arresto di Lele Mora ha gioito e lo dichiara pubblicamente postando su Facebook dei commenti piuttosto pesanti, non credeva nella giustizia italiana, dice, ma quanto accaduto a Lele Mora lo ha fatto “momentaneamente ricreder e, non si ferma qui: “… tutti i nodi vengono al pettine e siamo solo all’inizio … ne devo vedere ancora altri”. Una minaccia o una promessa, non si sa, conviene aspettare gli eventi. Non era così un tempo. Anche Giovanni Conversano ha avuto il suo momento di gloria subito dopo l’esperienza di tronista a Uomini e Donne.

Lele Mora lo aveva preso sotto la sua ala protettiva, come sempre accade in questi casi, del resto lui era un potente agente dei vip, chiunque passava dalla sua agenzia, una fra tutte Simona Ventura. Succede che a Pomeriggio Cinque, dove spesso Giovanni Conversano è ospite di Barbara D’Urso, l’ex tronista lancia delle accuse nei confronti di Lele Mora. Ovviamente, lui non accetta le accuse e telefona in diretta per difendersi.

Vengono a galla questioni non risolte, Lele Mora accusa Giovanni Conversano di avergli rubato le carte di credito, quando dormiva a casa sua, per comprare regali alla sua fidanzata. L’ex tronista ribatte rinfacciando al suo ex agente di averlo trascinato alle serate e di non averlo fatto lavorare, oltre che non aver pagato le sue prestazioni.

Ovviamente, ognuno di loro ha le prove di quel che dice, Giovanni Conversano tuona che l’onta dell’accusa sarà lavata davanti a un giudice, Lele Mora gli risponde nello stesso modo. Appuntamento, dunque, in Tribunale.

Beh, uno dei due in Tribunale ci va davvero, Lele Mora, da sempre circondato da una serie di starlette e starlettine, tronisti e quant’altro gli gironzola attorno, tutti si sono sempre dimostrati grandi amici con quel tanto di riconoscenza per averli fatti lavorare. In genere, in questi casi spariscono tutti, se non altro, sarà un modo, per riconoscere i veri amici, meglio sarebbe stato scegliere altre via per farlo, ma ormai la frittata è fatta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>