Olimpiadi Londra 2012, le atlete belle come le miss

di Mariella Jannuzzi Commenta

Se fino a qualche settimana fa parlavamo delle più belle degli Europei 2012, l’argomento del giorno sono le atlete più belle delle Olimpiadi di Londra 2012, al via oggi con una cerimonia di apertura imponente. Per la terza volta la capitale del Regno Unito ospita i giochi olimpici che richiamano tutti i paesi del mondo, i loro atleti, i dirigenti e, le più attese, le atlete, le regine che vinceranno medaglie e, soprattutto, attireranno l’attenzione del pubblico maschile.

Alcune atlete non hanno certo bisogno di vincere una medaglia per attirare gli sguardi, a qualcuna basta la presenza per dire tutto. Ce n’è per tutti i gusti e tutte le nazioni, dalla brasilina pallavolista Marì Paraiba, le tedesche Gauss del tiro a volo, i tuffi diventano preziosi con Steuer e Bergeeva alla ginnastica da un punto in più. Quasi tutte si sono guadagnate un posto in prima pagina su Playboy.

Si dice che fra le più belle delle Olimpiadi di Londra 2012 ci sia la cestista, Antonjia Misura che vanta misure perfette più che sufficienti per iscriversi ad un qualsiasi concorso di miss con la quasi certezza di portare a casa la coroncina di reginetta. Origini croate, 24 anni, capelli biondi e occhi verdi, poco le importa di incantare per la sua bellezza, preferisce farlo con il suo modo di giocare, meglio una medaglia, dice molto modestamente, che essere incoronata Miss Mondo.

Arriva dagli Stati Uniti la nuotatrice Natalie Coughlin, 31 anni, cinque volte sul podio ad Atene, la mezzofondista Uceny Morgan, 27 anni. Il personaggio più attraente, si mormora, sia Amelia Hope Solo, capitano della Nazionale di calcio statunitense e sexy protagonista di un calendario. Recentemente hanno scandalizzato le sue dichiarazioni su quel che succede nel villaggio olimpico dove l’astinenza da sesso non è un problema: “la gente ci va giù di brutto”.

Non è certo che l’Italia sia da meno del resto del mondo, la pallavolista Francesca Piccinini, tre Olimpiadi alle spalle, la splendida Federica Pellegrini che quanto a sensualità non ha niente di meno del resto del mondo. A lanciare il martello in tutta la sua bellezza c’è Silvia Salis, genovese di 26 anni, Marta Menegatti e Greta Circolari bellezze sulla sabbia che, molto sinceramente, ammettono che la bellezza aiuta a fare pubblicità allo sport che praticano, ma non certo a vincere.

Photo credit: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>