Olimpiadi di Londra 2012, Federica Pellegrini si prende un anno di pausa

di Mariella Jannuzzi Commenta

Fra le atlete più attese alle Olimpiadi di Londra 2012 c’è Federica Pellegrini, carismatica come poche, ama profondamente il nuoto, ma vive anche una vita privata molto intensa, inevitabilmente sotto i riflettori. Molto richiesta anche dalla pubblicità, vive una normale vita di qualsiasi ragazza della sua età. A Londra arriva con tutte le buone intenzioni di stravincere, poi, annuncia, si prenderà un anno di pausa.

Per quanto riguarda il suo amore con Filippo Magnini, sta andando tutto a gonfie vele, ma sarà solo il tempo a dire “se è un amore con la A maiuscola”. Federica Pellegrini aveva confidato qualche giorno fa le sue confessioni al settimanale “Diva e Donna”, la nuotatrice italiana più glamour, vuole portare a casa almeno tre medaglie d’oro (200 metri stile libero, 400 e anche nella staffetta 4 x 400):

“Londra chiude un ciclo. In molti sensi. Sono 12 anni che nuoto e non mi fermo, mai un attimo di respiro. E’ ora di prendere una pausa”

Saranno giorni di forte impegno per Federica Pellegrini:

“Io nei momenti importanti mi isolo, entro in una bolla impenetrabile. Non so nemmeno se riuscirò a seguire la gara d’esordio di Filippo alle Olimpiadi”.

Ma, se può rinunciare a discoteche e divertimenti a favore della concentrazione, non rinuncerà al sesso con Filippo Magnini, il sesso. Dichiarazione che bisticcia un po’ con quanto detto dal fidanzato di Federica Pellegrini che diceva niente sesso, meglio una medaglia paragonata ad un orgasmo. Lei dice che stava semplicemente scherzando, il sesso prima del tuffo in acqua è salutare.

Per quanto riguarda i figli, Federica Pellegrini si dice pronta al matrimonio, anche se con cautela, c’è anche voglia di un figlio, le piacerebbe diventare mamma giovane:

“Mia madre mi ha avuta a 26 anni. Ho sempre pensato che mi sarebbe piaciuto diventare madre presto”.

Anche Valentina Vezzali che come Federica Pellegrini insegue il sogno di una medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra 2012, che per lei sarebbe la quarta, vorrebbe allargare la famiglia dando una compagnia al piccolo Piero. Insomma, oltre alle medaglie, le atlete italiane sperano anche in un fiocco rosa o azzurro.

Photo credit: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>