Desperate Housewives: Shawn Pyfrom confessa di essere drogato

di Redazione Commenta

Spread the love

E’ drogato e alcolizzato e quasi nessuno dei suoi fan se lo aspettava. Eppure Shawn Pyfrom, attore ventisettenne di Desperate Housewives, nello specifico interpreta la parte del figlio di Bree, ha deciso di parlare e liberarsi di questo grande peso. La molla che ha fatto scattare tutto è stata la morte improvvisa e probabilmente per questi motivi, dell’attore Philip Seymour Hoffman. Ha scelto dunque di confessare a tutti con una lettera aperta e di cercare, in qualche modo, aiuto. A tenerlo in una morsa soffocante anche l’alcol, ma da cinque mesi conferma di essere sobrio ed è la prima volta per lui. 

Shawn Pyfrom arrivato al successo appunto con Desperate Housewives, interpretava il ruolo dell’inquieto Andrew Van De Kamp e tutti pensavano che vestisse bene quei panni che, in parte, invece, gli appartenevano. Ecco, dunque, che adesso ha ribadito di essere drogato e alcolizzato e ha deciso di parlare per essere d’aiuto a coloro che si trovano in questa situazione e non riescono proprio ad uscirne o a raccontarlo a qualcuno. Nonostante il parere delle persone vicine che temevano per la sua carriera, ha fatto di testa sua ed è contento per questo perché si è mostrato forte.

In pochi se lo aspettavano e la notizia è stata come un fulmine a ciel sereno, tanto da essere riuscita a fare in poco tempo il giro della rete. Del resto, la morte recentissima dell’attore Philip Seymour Hoffman ha scosso molti nomi noti e non e per lui questo era il momento giusto per parlare. Ha confermato di essersi chiesto quanto fosse giusto pubblicare questa lettera ma, alla fine, non ha avuto dubbi ed ha ritenuto di esprimersi attraverso poche parole, condividendo la sua brutta esperienza. Ha sottolineato di aver agito molte volte sotto effetto di droghe e da cinque mesi ha scoperto che si può vivere pure in altro modo, sperando che non cada più in questo terribile tunnel. 

Photo Credit: Pagina ufficiale attore su Facebook 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>