Kendra, incinta e tradita con un trans: guai per l’ex coniglietta di Playboy

di isayblog4 Commenta

Un incubo vero e proprio per la bella ex stellina di Playboy. Kendra Wilkinson era incinta e ha scoperto quello che mai nessuna donna vorrebbe sapere e sentire: è stata tradita. Ma non con una ragazza qualsiasi, piuttosto con un trans. Questo mentre lei si preparava a partorire, visto che portava in grembo un feto di ben otto mesi. Ecco perché come molte star ha deciso di raccontare tutto in tv e di vendicarsi a modo suo, puntando sulla dignità dell’ormai ex marito.

Seguendo l’esempio di Tori Spelling, ex attrice di Beverly Hills 90210 ha parlato delle tremende infedeltà del marito e lo ha fatto durante il noto programma a lei dedicato dal titolo “Kendra on Top”. La playmate ha detto a tutti di aver saputo che Hank Baskett era andato con un transessuale e ha deciso di chiudere con lui. Qualche lacrima per ricordare un dolore ancora vivo, ma con la voglia ormai di guardare avanti.

Ha ammesso anche di essersi sentita come se le avessero sparato e non dimenticherà mai come si è sentita. La modella al centro del gossip, ha fatto più dei paparazzi dunque. Ha aperto il suo cuore davanti alle telecamere, forse sperando anche di far sentire in colpa l’ex compagno. Dopo è nata la loro figlia Alijah. Tuttavia, il dolore non è diminuito tanto che Kendra continua a pensare al divorzio ed ha fatto sparire tutto quello che riguardava loro come coppia. A Us Weekly ha anche detto che per fargliela pagare in qualche modo, ha gettato la fede nel water e distruttto le foto del matrimonio in piscina. Un amore finito nel peggiore dei modi e un tradimento particolare, perché avvenuto con un trans. Per lei davvero un momento terribile, ma non ci metterà molto a trovare un nuovo amore bella come è, anche se certi rospi sono davvero duri da mandare giù.

Photo Credit: Instagram

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>