Gabriel Garko, ancora minacce da uno stalker su Facebook

di Redazione Commenta

Spread the love

Essere belli non sempre è positivo, almeno stando all’esperienza di Gabriel Garko. Era già successo qualcosa più di un anno, prima un’aggressione davanti a casa sua, risolta con l’intervento della forza pubblica, poi uno stalker, anche da questa esperienza ne è uscito. Purtroppo per lui non è ancora finita. Il suo disagio Gabriel Garko lo racconta al settimanale “Gente”. Questa volta è il social network Facebook che può aiutare ad essere il contatto con il mondo, farti incontrare amici che si sono persi di vista, ma può anche essere un’arma pericolosa per chi vuole usarla in negativo, in rete puoi spacciarti per qualsiasi persona, anche per un personaggio famoso.

È il caso di Gabriel Garko, ci sono persone che si spacciano per lui, l’attore ha già fatto 280 denunce che per il momento si è risolto con un nulla di fatto. In particolare uno di questi abborda le ragazze e le fa spogliare promettendo di farlo anche lui in seguito, cosa che potrebbe essere allettante per una ragazza convinta di avere a che fare con l’affascinante attore.

Che Gabriel Garko piaccia molto alle donne è ormai un dato di fatto, tanto è bello quanto è alla mano, sempre disponibile, all’ultimo Roma Fiction Festival è risultato essere fra gli attori preferiti delle fiction insieme a Manuela Arcuri, ed in effetti gli ascolti lo ripagano sempre, fra qualche giorno tornerà nuovamente su Canale 5 per una nuova fiction in cui interpreterà il ruolo di poliziotto, sempre tenebroso e tormentato, inutile dirlo.

Nell’intervista Gabriel Garko racconta:

“Un’altra è da giorni sotto casa mia e dice di essere la mia fidanzata perchè crede di chattare con me. Faccio un annuncio alle mie fan: non sono presente su Facebook e su nessun altro social network”.

E per quanto riguarda i suoi ruoli sempre intriganti, il bello e dannato, in ruoli sempre complessi, un vero e proprio sex symbol, Gabriel Garko ritiene di essere tutt’altra persona:

“Non mi vivo così, nella vita normale sono una persona solare, non un tenebroso”.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>