Barbara D’ Urso, malore durante una pausa a Pomeriggio Cinque

di Mariella Jannuzzi Commenta

Non è stato un pomeriggio facile per Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque, infatti, aveva trascorso la notte all’ospedale Niguarda di Milano, da dove va in onda la trasmissione quotidiana, non stava bene ed era stata trasportata al Pronto Soccorso. È la prima cosa che ha detto arrivando in trasmissione, per giustificare la sua sostituzione con Marco, nel promo del pomeridiano.

Barbara D’Urso ha ringraziato tutto lo staff medico dell’ospedale, si vedeva chiaramente che non stava bene, in alcuni momenti è stata costretta a ricorrere all’aiuto di uno sgabello per condurre la trasmissione. Durante una pausa di Pomeriggio Cinque ha avuto un nuovo malore, sdraiata su una sedia dietro le quinte ha ammesso di non essere in piena forma (Fonte Tgcom): “Sto male, ho avuto la febbre a 40 e ho trascorso la notte in ospedale per accertamenti.. Ma io sono ancora qua”.

Potrebbe anche trattarsi di stress, visto il flop clamoroso del talent show danzereccio di Canale 5, “Baila”, clamorosamente costretto alla chiusura anticipata per i bassi ascolti e per la decisione del giudice del Tribunale di Roma che ha considerato “Baila” il clone di “Ballando con le stelle”. A scatenare la guerra era stata Milly Carlucci che, basandosi solo sui si dice, aveva deciso che si trattasse di un programma fotocopia ed era ricorsa al suo legale per intentare causa contro Mediaset, Roberto Centi e tutti quelli coinvolti nella storia.

Barbara D’Urso, raramente intervistata sull’argomento, si era detta assolutamente tranquilla e fiduciosa, tanto che aveva trascorso l’estate a prepararsi prendendo lezioni di ballo tutti i giorni. Essere poi riuscita ad andare in onda, per lei è stata una grande soddisfazione, durata ben poco. Si è quindi risolto tutto in un niente di fatto, una grande delusione per lei, essendo il secondo tentativo di Barbara D’Urso di tornare nella prima serata andato male. Si può fingere che nulla sia accaduto ma, alla lunga, se ne risente. Se non è stress questo!

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>