Uomini e Donne Over, Ester vs Maria De Filippi: trattata come una criminale

di isayblog4 Commenta

Finisce nel peggiore dei modi l’avventura di Ester Cinelli a Uomini e Donne: la dama romana ha registrato l’ultima puntata del programma il 9 gennaio, dopodiché è stata allontanata senza troppe spiegazioni. E così, a distanza di qualche settimana dall’accaduto, Ester lancia pesanti accuse a Maria De Filippi e alla sua redazione dicendo di essere stata trattata come una criminale.

Accuse pesanti che Ester Cinelli però motiva con un lungo racconto pubblicato sul suo profilo Facebook al quale fa seguito anche un video dettagliato nel quale la romana spiega per filo e per segno quello che è successo nel corso dell’ultima puntata di Uomini e Donne Over da lei registrata. Ester Cinelli dice di essere stata trattata come una criminale, portata nel dietro le quinte e lasciata lì da sola per ore, senza che nessuno le dicesse qualcosa. Ecco una parte di quanto affermato dalla dama di Uomini e Donne Over.

La mia ultima registrazione è stata quella del 9 gennaio. Quando sono entrata in studio, mi sono accomodata come al solito. Poi, poco prima che entrasse Maria, una persona della redazione – a testimoniarlo c’è il pubblico presente in studio e ci sono dame e cavalieri – ha iniziato a gridare Ester fuori, Ester fuori!, così sono stata accompagnata dietro alle quinte senza nemmeno capire il perché! Nessuno mi ha chiesto se avevo bisogno di bere o di andare in bagno, se stavo bene… dopo tre ore e mezzo, sempre chiusa in quel metro quadro, Maria ha chiesto agli uomini di sfilare (io avevo un piccolo schermo dove vedevo la registrazione): a quel punto si è affacciato un ragazzo e mi ha riferito che chiedevano se stavo bene, al che io ho risposto A quest’ora sarei potuta anche essere morta!!! Lo riferisca per favore! Sono stata sequestrata e allontanata come una criminale senza nemmeno sapere il perché!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>