Asia Argento-Matteo Salvini: guerra e selfie

di Daniele Pace Commenta

Appena pubblicato il selfie sul proprio profilo Instagram infatti, l’attrice si è vista riempire la foto di commenti, per lo più negativi.

Spread the love

Dopo la guerra Asia Argento-Matteo Salvini in Tv arrivano i selfie. L’irruenta Asia aveva definito l’ex ministro una m****, salvo poi abbracciarlo e farci un selfie insieme, dalla D’Urso. La foto ha scatenato le critiche dei fans e dei simpatizzanti di sinistra, ed è stata ampiamente condivisa sui social, dove sono stati molti i commenti velenosi.

La vicenda e il selfie

Lo scontro social tra Asia Argento e l’ex ministro degli interni era partito prima della trasmissione Live – Non è la D’Urso, perché la Argento aveva postato l’hashtag #Salvinimerda. Pronta la replica del leader del Carroccio, sempre affidata ai social con un tweet:

“Avevo invitato Asia Argento bere una camomilla, sapete perché? Aveva scritto #Salvinimmerda. Ma a lei sembra normale scrivere così a un ministro? I miei genitori mi hanno dato un’educazione diversa”.

La D’Urso ha invitato l’ex ministro Matteo Salvini in trasmissione, per un confronto con quei vip, come la Argento, che non hanno mai mancato di attaccarlo. Tra i due poi, non c’era stato un solo episodio, ma ora questo selfie mette pace tra i due, e apre le critiche dei fans per Asia.

Appena pubblicato il selfie sul proprio profilo Instagram infatti, l’attrice si è vista riempire la foto di commenti, per lo più negativi:

“Apposto, ora amici”, “Prima spara a zero poi si fa la foto: Asia ma ci sei?”, “Vabbè, è finita a tarallucci e vino”.

Non è piaciuta dunque la pace con Salvini, e i fans avrebbero voluto la solita Asia battagliera, e aggressiva, simbolo di una certa sinistra d’assalto.

Poi sono comparse altre foto, che ritraggono i due mentre prendono il selfie, e una in particolare ha anche un commento molto tagliente, di Antonello Piroso:

“L’uomo fino a ieri dei #pienipoteri. E l’eroina del #MeToo. Insulti a sangue per mesi, s’incontrano in tv e si fanno un #selfie. Che è la miglior istantanea dell’#Italia2019, un paese dove la realtà si trasforma in reality, e si finisce sempre a tarallucci e vino. Alla faccia dei gonzi”.

Antonello Piroso è un giornalista e ha pubblicato tutto su Twitter. Ora non resta che aspettare il prossimo attacco di Asia, se ci sarà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>