Bobo Vieri depresso, ossessionato di essere inseguito

di Mariella Jannuzzi Commenta

Non vuole essere inseguito, spiato, controllato, Bobo Vieri è ossessionato che ogni sua mossa venga controllata, l’ex bomber della Nazionale ha smesso di dare calci al pallone, arte che gli è riuscita molto bene per molti anni, ma poi ha deciso di ritirarsi a vita privata ma il gossip per il 38enne ex calciatore non si è mai fermato. Adesso è in profonda depressione, non riesce a nasconderlo, vuole uscire dal tunnel della depressione e chiede aiuto a paparazzi e fotografi di lasciarlo in pace, di non spiarlo più. Sì, perché questo è il grosso problema di Bobo Vieri, l’ossessione di essere spiato in ogni sua mossa: “ormai non ce la faccio più”.

I legali di Bobo Vieri spiegano come sarebbe iniziata questa storia della depressione, tutto parte con l’inchiesta Telecom, si scopre che veniva pedinano ed anche che sono stati acquisiti i suoi tabulati telefonici, inizia li la sua depressione e chiede un risarcimento danni sia a Telecom che all’Inter che ammontata a 12 milioni di euro, 9 milioni furono invece chiesti all’Inter.

Era al centro del gossip anche quando giocava, la sua storia con Elisabetta Canalis era sempre sui giornali, ma quei tempi sono passati, dice Bobo Vieri, questo essere seguito in ogni sua mossa gli rovina qualsiasi relazione con le donne sapere che poi gliela affibbiano come nuova fidanzata. Tutto questo lo racconta dal suo ritiro a Formentera, dove si è trasferito per le sue vacanze. Proprio da qui parte l’altro gossip che lo vuole uscito allo scoperto con una presupposta relazione con Nicole Minetti, lui giura che sono solo amici, la definisce unna ragazza in gamba e simpatica, ma non c’è niente di più.

Va anche detto che anche Bobo Vieri ci mette del suo, lasciare la fidanzata Melissa Satta con un comunicato stampa pare per colpa di una bolletta, è quanto meno anomalo, senza considerare la scazzottata finita su tutti i giornali fra lui e Fabrizio Corona, non si è ancora capito chi abbia provocato chi. È sfiancato, non è certo più il Bobo Vieri che faceva cadere ai suoi piedi le veline più belle della storia di Striscia la notizia.

La speranza di Bobo Vieri è di poter recuperare la normalità, occuparsi della sua società di abbigliamento Sweet Years, ma l’ossessione non lo lascia mai, al telefono con gli amici, per strada, ha sempre paura che qualcuno lo stia spiando, anche se qualcuno chiede di fare una foto con lui c’è sempre il dubbio di ritrovarsi sui giornali con chissà quali dichiarazioni. Un incubo!

Bobo Vieri ha lasciato Melissa Satta per colpa di una bolletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>