Michelle Hunziker con Tomaso Trussardi è pronta per il secondo figlio

di Mariella Jannuzzi Commenta

Sta andando tutto bene fra Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, l’ultimo rampollo della casa dela dinastia di imprenditori e stilisti bergamaschi che portano alta la bandiera della moda italiana nel mondo. Si sono conosciuti grazie a Vittorio Feltri, amico di lei e intimo di lunga data in casa Trussardi. Un incontro casuale, dal quale è nato l’amore. Sembra che la show girl svizzera, ormai naturalizzata italiana, abbia festeggiato il suo compleanno nel ristorante di famiglia a Milano, il Trussardi alla Scala, e che lo chef abbia preparato un dolce appositamente per l’occasione.

Michelle Hunziker è ormai di casa a Bergamo nel palazzo della famiglia Trussardi in Città Alta, una zona, quella bergamasca, che sembra idealmente unire ancora una volta il destino della show girl con quello del suo ex grande amore, Eros Ramazzotti, compagno felice di Marica Pellegrinelli, anche lei bergamasca.

Il pettegolezzo sugli amori di Michelle Hunziker si sono sprecati, da Daniele Pecci, scoperto poi con una ragazza mora della quale nulla si sa, ed ancora Manuele Malenotti, tutti regolarmente smentiti. Con Tomaso Trussardi è andata diversamente, dopo qualche tempo di giusto riservo, è stata ufficialmente confermata, non certo da lui che è piuttosto schivo e non ama apparire.

La conduttrice di Striscia la notizia, ha confessato al settimanale Chi di essere pronta a compiere un passo importante e concreto, si sente pronta ad affrontare una seconda maternità, Aurora è ormai grande, adesso può pensare a ricostruirsi una famiglia con un nuovo compagno. Ci ha messo anni per arrivare a questo, e non ha nascosto il piccolo trauma psicologico quando Eros Ramazzotti era diventato papà per la seconda volta, non era gelosia o invidia, semplicemente rammarico per non essere arrivata lei per prima, aveva raccontato molto semplicemente.

Per Michelle Hunziker, dunque, questa storia d’amore con Tomaso Trussardi potrebbe essere quella seconda chance che da sempre aspetta:

“Mi piacerebbe molto un secondo figlio. Io sono già una donna fortunatissima; a 35 anni mi ritrovo una figlia di 15, non posso chiedere di più. Vero è che quando hai fatto un bambino a 19 anni, a 35 ti riscatta questa voglia di farne un altro. Sono pentita solo di una cosa io, di non averne fatti allora tre di fila. La mia vocazione materna si sarebbe appagata”.

Photo credit: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>