Europei 2012, Italia in finale, esultano le vip su Twitter

di isayblog4 Commenta

Anche per chi non ama il calcio, ieri sera è stata una bellissima partita, agli Europei 2012 l’Italia riesce a coronare un sogno insperato, arrivare in finale. Esultano le vip su Twitter a dispetto di quel gesto molto arrogante e fuori luogo di fischiare l’inno italiano da parte dei tifosi tedeschi. Non sono certo stati sportivi e neanche educati, l’importante è il risultato ottenuto, il resto sono e rimangono parole. Lo scontro Italia Germania è stato come aver visto Mario Monti contro Angela Merkel, così l’hanno pensata molti italiani.

Protagoniste del calcio italiano anche le donne italiane, le wags e le vip, ognuna di loro ha indossato idealmente la maglia azzurra della nazionale, molte fidanzate hanno rilasciato commenti su Twitter, prima fra tutte Cristina De Pin, fidanzata di Riccardo Montolivo che in questi Europei 2012, ed una delle wag italiane più sexy. Le unghie laccate tricolore, proprio ieri ha compiuto 32 anni: “Bè che dire, notte a tutti. Regalo di compleanno più bello non me lo poteva fare”.

Su Facebook e Twitter i commenti si susseguono, anche Caterina Balivo, da poco diventata mamma, scrive la sua: “I tedeschi non mollano mai… Ma cari biondi siamo in finale…! E almeno questa partita contro la Merkel l’abbiamo vinta”. I riferimenti alla cancelliera tedesca sono una costante nei commenti.

Paola Iezzi pubblica immagine molto eloquenti e scrive: “E cmq gli spaghetti, la pizza, il mondolino, i baffi, la mafia…ve l’hanno piazzata in quel posto, cari germani.nottteeee#volemosebbeneeee”.

Guendalina Tavassi interpreta l’inno su Facebook a modo suo, Stefania Orlando, persino Belen Rodriguez, che italiana non è, ma in Italia ha trovato l’America, commenta: “Alla faccia di chi ci vuole male !! Viva gli azzurri!!!”

Un po’ più cattive le battute di Ezio Greggio: “Amici la Germania è uscita dall’Euro a pezzi, anzi a … Prandelli: che figura di Merkel!”. Non ce ne vorranno gli amici tedeschi ma, a frasi del tipo: che gli italiani ci portino le pizza, non si può che rispondere con due pizze rotonde in cuoio buttate nella loro porta. Persino il Papa, teutonico doc, si è complimentato per la vittoria italiana e, chissà perchè, quando l’Italia vince si sentono tutti italiani, fino al giorno, poi si riprendono le danze.

Photo credit: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>