La coppia Gigi Buffon e Alena Seredova di nuovo insieme?

di isayblog4 Commenta

La quiete dopo la tempesta: sembra che al momento sia così tra Gigi Buffon e Alena Seredova che sono arrivati ad un passo dal divorzio. Vi avevamo già raccontato delle loro presunte scappatelle extra-coniugali e della possibilità che il calciatore, portiere della Juventus e della Nazionale Italiana, avesse perso la testa per Ilaria D’amico. Dalle loro bocche non è uscito mai un commento esplicito, intanto però i paparazzi tornano ad immortalarli felici e tranquilli in compagnia dei figli e ci scappa anche qualche sorriso.

Alena Seredova e Gigi Buffon da settimane li vedevamo distanti e tristi, ma ora sembra che il sereno si faccia strada piuttosto velocemente e, nel frattempo, l’esasperante gossip intorno a loro si è calmato. Non che lei avesse specificatamente detto che qualcosa non andava. Aveva anzi sempre confermato che tra lei e Gigi, c’era solo una famiglia normale di persone che si vogliono bene. Tuttavia i giornali di pettegolezzi continuavano a ripetere che c’era aria pesante intorno a loro e, alla fine, era opinione comune che fossero ad un passo dalla separazione.

Adesso che le acque si sono calmate e non sono solo loro i protagonisti di tanto clamore il portiere della Juventur e la modella si fanno vedere vicino casa, dopo una serata in famiglia. I figli appaiono sereni e non ci si ricorda nemmeno più di qualche settimana fa o, almeno, si prova ad andare avanti. Un modo elegante per dire a tutti che loro ce l’hanno fatta e non vogliono più pettegolezzi. Ora è tempo di fare nuovi progetti insieme, di guardare avanti e di pensare ad un futuro roseo. Se errori ci sono stati, è il caso di riparare del resto siamo tutti esseri umani. Alla fine l’amore può essere più forte e se c’è è bene coltivare questo rapporto al meglio e il più a lungo possibile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>