Demi Moore chiede il divorzio dopo il tradimento di Ashton Kutcher

di Benedetta Guerra Commenta

Volevano far vedere al mondo di essere una coppia perfetta, ma la cougar Demi Moore e Ashton Kutcher hanno deciso di divorziare.

La differenza di età tra i due era molta, lui solamente 31 anni e lei 49, nonostante esteticamente sia meglio di tante altre star della musica e del cinema … sembrava fosse una coppia perfetta, invece c’era qualcosa che non andava da tempo tra i due.

Oramai la bellezza non vi garantisce la fedeltà del maritino .., ricordatevelo care donne!

Il bel Ashton sembra che abbia tradito Demi con una sua coetanea di nome Sara Leal di 23 anni . la bella bionda pare che abbia cuccato Ash in un bar scrivendogli il suo numero di tel su un tovagliolo (sembra un film anni ’80).

Lo scorso 23 settembre, ossia la vigilia del sesto anniversario tra i due, Ashton lo ha passato in compagnia della ragazza all’interno dell’Hard Rock Hotel di San Diego in una stanza al dodicesimo piano.

Sara Leal dopo l’accaduto ha chiesto 250.000 dollari per raccontare la notte passata con Ashton, cosa che ha contribuito e segnato la fine del matrimonio con Demi.

Demi Moore ha già preso la situazione sotto controlli ingaggiando per sé un rinomato avvocato per avviare le pratiche di divorzio da cifre astronomiche con ben 290 milioni di dollari.

Ashton Kutcher è solito al tradimento, già in passato ha tradito la povera Demi tanto che la sua ultima scappatella, prima di questa con Sara è di meno di un anno fa e la donna era Brittney Jones.

La Leal parlando della coppia ha detto:

Ashton e Demi Moore sono separati e il pubblico non lo sa ancora.

La notte in cui Ash l’ha tradita, la Moore su twitter scrivera una citazione del filosofo greco Epitteto “Quando siamo feriti da qualsiasi colpa degli uomini, dobbiamo guardare noi stessi e studiare il nostro fallimento. Così dimenticheremo la rabbia”.

La conferma è stata confermata da diversi amici della giovane donna: “Vedrà l’avvocato questa sera, è spaventata”

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>