Amici: fuoco e fiamme fra Steve la Chance e il ballerino Leon

di Mariella Jannuzzi 2

La causa scatenante è stata la ballerina Daniela, troppo pesante

Ad Amici fuoco e fiamme tra Steve la Chance e il ballerino Leon. Il coreografo ed il ballerino non riescono proprio a chiarirsi durante la puntata di domenica. Steve, proprio a causa del mancato chiarimento, ha escluso Leon dalle sue coreografie del serale, si sente tradito perché non ha confermato quanto dettogli al di fuori delle telecamere, e, cioè, che fisicamente non riusciva a sollevare la ballerina Daniela.

Steve non accetta che Leon, in diretta tv al serale, sia reticente nell’ ammettere di aver avuto difficoltà a ballare con Daniela per il suo peso, e che, invece, abbia giustificato il suo rifiuto con seri problemi fisici a causa di un suo precedente infortunio. Daniela, reazione umana, entra in crisi.

Ad Amici, da sempre, il pubblico parlante non si fa scrupoli di esprimere rumorosamente la sua opinione e, anche in questa occasione, il pubblico non si è smentito, si è scatenato, con critiche a non finire.

Ma l’ esplosione avviene quanto Steve La Chance, comunica la sua intenzione di escludere Leon dalle sue coreografie perché, afferma, il rapporto di fiducia è venuto a mancare, si sente tradito. In buona sostanza, accusa Leon di slealtà, smentendo quanto detto a microfoni spenti, e cioè,che Daniela è troppo pesante e lui non riesce a sollevarla.

In fretta e furia Leon, viene sostituito da Gianni Sperti, fisico robusto, forte, ma non esattamente il suo ideale di ballerino, non è adatto, secondo quanto afferma Steve, alla sua tipologia di coreografie.

Polemizza anche Gianni Sperti che, sentitamente, ringrazia Steve per i giudizi nei suoi confronti, non proprio gratificanti, ma, controbatte che lui non discute davanti alla telecamere, quel che pensa lo tiene per sé.

Steve La Chance per le sue coreografie ha deciso di sostituirlo con Kledi e, irritato, dichiara: “Io come coreografo decido chi balla il mio pezzo”. Leon polemizza, è contrariato dalla decisione di Steve la Chance, si lamenta perché ha messo in piazza quanto gli aveva confidenzialmente confessato in camerino.

Scambio di accuse reciproche fra coreografo e ballerino. Non se ne vien a capo, interviene Maria de Filippi, cercando di mediare la situazione, ma, in difesa di Leon entrano in studio tutti i ballerini professionisti, Kledi, Gianni Sperti e Jose, fanno muro, sembra che nessuno intenda ballare per lui tanto che, la De Filippi dice che in base al regolamento esiste la possibilità di scegliere un altro ballerino, al di fuori del programma.

A parte le polemiche fra coreografi e ballerini, al di là dell’ essere brava o non brava di Daniela, ci sembra eccessivo questo accanimento nei confronti della ballerina, mortificante e offensivo, quando è entrata era fisicamente uguale, dunque, perché farla entrare, salvo poi, quasi disprezzarla davanti a tutti, mettendola in seria difficoltà ?

Come al solito, esprimiamo il nostro pensiero, non se la prenda a male il bravissimo Steve, ma riteniamo che tutta questa cattiveria nei confronti di Daniela, sia come minimo, da grandi maleducati, totale assenza di tatto e di cattivissimo gusto.

Commenti (2)

  1. Se il programma Amici dovrà cercare un ballerino per ballare insieme a daniela e sollevarla mi offro io che sn un ballerno nn professionista. Se siete interessati potete contattarmi sulla mia e-mail

  2. Steve è rimasto deluso da Daniela in quanto lei aveva promesso non solo di impegnarsi a dimagrire ( non sembra nemmeno aver iniziato una dieta) ma anche il suo percorso all’interno del programma è andato in discesa ancora prima del serale. Adesso passa per la vittima, insinua che Steve fa le coreografie difficili per metterla in difficoltà, ma questo non è assolutamente vero in quanto lui, negli anni scorsi, ne ha fatte molte che erano più difficoltose; un coreografo crea la sua coreografia, nessuno deve mettere lingua sul suo lavoro da professionista. Daniela, come molti studenti all’interno della scuola e come parecchi giovani oggi, non hanno più rispetto dei docenti, non sanno cos’è la disciplina e appena si trovano in difficoltà, polemizzano sempre invece di lavorare seriamente. Non c’è cattiveria in Steve, è solo rammarico di aver puntato su una persona che, una volta entrata nella scuola, invece di migliorare, si è fossilizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>