La Fattoria: amori e turbamenti nella fazenda brasiliana

di Redazione Commenta

Spread the love

strong>Ciro e Marianne è amore, Lory si distrae con Guillaume

La Fattoria amori e turbamenti nella fazenza brasiliana, Lory del Santo non sembra affatto soffrire per la lontananza dal suo fidanzato Rocco Pietrantonio, sarà perché si sente sola, o la voglia di non smentirsi mai, magari anche no, ma gironzola attorno a Guillaume, senza speranza, però, perché le mire del modello sono tutt’ altre.

Lory del Santo non sa forse che La Fattoria riserva sempre molte sorprese, dopo essere riuscita in due settimane ad avere i contadini tutti contro per la sua gestione quasi dittatoriale, domani sera dovrà confrontarsi in diretta con il suo fidanzato, vedremo come si giustificherà per il suo ‘taccheggiamento’, se mai dovesse farlo, con Rocco.

Nel frattempo fra Marianne e Ciro sembra proprio essere nato l’ amore, la bella e sensuale venezuelana è del tutto indifferente alla corte del camerunese, ha scelto una bellezza, se bellezza si può chiamare, tutta italiana, il giovane protagonista di Gomorra, dunque, Italia Cameroun 1 a 0, in questa settimana infatti è scoppiata la passione, tanto che Lory del Santo, per una sorta di gratificazione nei confronti di Marianne che si è comportata bene (?) cede il letto nella lussuosa casa della casta e, per una notte, ha dormito con i contadini.

Sorprese anche per Fabrizio Corona che in studio, durante la diretta di domani, dovrà delle spiegazioni su alcuni filmati poco chiari, dopo due settimane dalla sua eliminazione non si sono ancora spente le polemiche suscitate durante il suo breve soggiorno a La Fattoria.

Nella quinta puntata de La Fattoria ci saranno due liminazioni, il televoto sceglierà chi fra Linda Batista e Barbara Guerra prenderà il volo di ritorno per Roma, l’ altra invece sarà decretata da una sfida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>