Talulah Riley spiega perché ha sposato 2 volte Elon Musk

di Daniele Pace Commenta

Nonostante il parapiglia tra Talulah Riley ed Elon Musk, tra di loro sembra esserci una relazione speciale ed amorevole.

Spread the love

L’attrice britannica Talulah Riley di 37 anni ha ricucito la sua relazione con il CEO di Tesla e SpaceX per una seconda chance dopo il loro divorzio iniziale nel 2012. Quando si parla di Elon Musk la noia sicuramente non è presente, sia che stia facendo notizia con la sua fortuna multimiliardaria, il suo portafoglio di iniziative imprenditoriali o la recente vicenda di Twitter. Detto questo, Riley ammette che sposare due volte Musk – una volta dal 2010 al 2012 e poi dal 2013 al 2016 – potrebbe “sembrare strano” agli estranei nonostante avesse “senso in quel momento”. Dice a The Independent:

Suppongo che il motivo per risposarsi fosse solo perché sembrava sciocco stare insieme senza essere sposati dopo essere già stati sposati. Sai, è come un’abitudine. Dicevamo Questo è mio/ marito moglie senza esserlo effetivamente poi «Oh, aspetta, no, non lo siamo più. Sai, ci sembrava sciocco dire poi ‘questo è il mio ragazzo’ quando ci siamo sposati. Quindi, ci siamo appena sposati di nuovo.” Tutto giusto. Ma com’era essere sposati con Musk? Durante il suo periodo insieme al magnate degli affari, Riley ha spiegato che si è presa cura dei suoi cinque figli dal suo precedente matrimonio con Justine Musk. Tuttavia, insiste sul fatto che “non era proprio un ruolo tradizionale di casalinga“.

Voglio dire, c’erano i razzi e le macchine, e c’erano delle cose che esplodevano… c’era molto da fare, era parecchio stimolante. Noi [lei e i figli di Musk] eravamo molto coinvolti in quello che stava succedendo. È stato uno sforzo di gruppo. Uno sforzo a livello familiare. Elon è stato fantastico. Ha avuto il mio supporto per tutta la durata di questo. Quindi non è stato come se fossi bloccata in una villa a Bel Air come una moglie trofeo, per fortuna perché non sarebbe stato divertente. L’ho fatto, ovviamente, testimoniarlo per gli altri. Ma fortunatamente, quello non era il mio destino.

Riley ha riconosciuto Musck definendolo “l’ex marito perfetto“, per lei era come se fosse “grande amico” sottolineando che “si prendeva cura di me [lei]”. Nel ritorno di fiamma commenta con una dichiarazione abbastanza favorevole a sottolineare che tra di loro c’è sempre stato un rapporto bene o male sano, nonostante i divorzi e le vicissitudini con altre vite che si intrecciavano nella loro “Ora siamo in un posto felice, dove siamo buoni l’uno con l’altro, il che è davvero bello. Ho qui il massimo amore per lui“. Sarà la volta buona per la coppia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>